Tutto l'amore espresso in caffè
Tel: 0812394700- fax: 081 2397837

Caffè napoletano bene immateriale dell’Umanità . La Regione lo chiede all’Unesco

Dopo l’attività di pizzaiolo ora tocca al’espresso napoletano diventare un pezzo importante. E l’organo regionale di De Luca ne ha fatto domanda un mese fa circa.

Caffè napoletano bene immateriale dell’Umanità, questo il riconoscimento obiettivo dell’istituzione campana. La domanda era stata già fatto anche l’anno passato ma solo per l’espresso italiano in maniera generica. Ad accompagnare la domanda by De Luca c’è una corposa motivazione. La pubblichiamo tel quel quale comunicato della Regione e pubblicato , tra i tanti quotidiani, da La Stampa (https://www.lastampa.it/cucina/2020/07/15/news/la-campania-candida-il-caffe-napoletano-a-patrimonio-dell-umanita-dell-unesco-1.39085877 ) .

Questo il comunicato con le motivazione della richiesta: “La cultura del caffè espresso napoletano” – a firma del presidente Vincenzo De Luca – che avvia la richiesta di iscrizione nella lista del Patrimonio culturale immateriale Unesco.

«Si tratta – si legge in una nota – di una candidatura di grande rilievo, pienamente in linea con l’importante lavoro svolto negli ultimi anni grazie anche all’iniziativa del consigliere Francesco Emilio Borrelli, per il riconoscimento, da parte dell’Unesco, delle più significative tradizioni agroalimentari».

«Il caffè in Italia non è soltanto una bevanda ma esprime una vera e propria cultura, un rito tutto napoletano che ha dato vita a tradizioni diffuse ovunque, come quella del caffè sospeso che evoca il senso dell’ospitalità, solidarietà e convivialità. Il dossier, redatto da un gruppo di esperti professori universitari, antropologi e giuristi, sintetizza questa dimensione – si spiega dalla Regione – e racconta il valore identitario della cultura del caffè, per i napoletani, i campani, e tutti gli italiani».caffè«Insieme agli elementi alimentari propri di questa tradizione, nel dossier sono stati evidenziati i profili legati allo sviluppo sostenibile, alla tutela dell’ambiente, alla preservazione degli ecosistemi che è strettamente connessa a questa nostra cultura. Dopo l’Arte del pizzaiuolo napoletano, anche la cultura del caffè espresso napoletano merita il prestigioso riconoscimento Unesco», conclude la nota.

E se vi è stato utile leggere quest’articolo, potrebbe essere interessante per voi leggere anche se fa bene fare una pausa caffè e perché . Lo trovate al link http://www.italmoka.com/2019/01/03/pausa-caffe-lavoro-lo-studio.html .

E se volete provare il nostro caffè, potete trovare le confezioni in vendita sul nostro sito nella sezione “acquisti on line”. Questo è il link http://www.italmoka.com/prodotti-italmoka .

Se poi volete avere altre info sul caffè e sulla nostra produzione artigianale potete anche seguirci sulla nostra pagina Facebook al link: www.facebook.com/italmokacaffenapoli28/ .

CONTATTI

Sede: Via Tiberio, 75A 80124
Tel: 081 2394700
Tel: 081 5931664
Fax: 0815931764
Email: info@italmoka.com
WEB: www.italmoka.com

DOVE SIAMO