Tutto l'amore espresso in caffè
Tel: 0812394700- fax: 081 2397837

Come non fare un caffè una “ciofeca”, e cominciare alla grande la giornata con nà grande tazzulella

Generalmente è tra le prime cose che si fanno la mattina al risveglio. Prepararsi un bel caffè con la moka di casa.

Come non fare un caffè una “ciofeca” allora diventa di fondamentale importanza. Fare il caffè in casa con la moka è un’attività che in molte famiglie comincia la mattina a prima ora. Appena alzati dal letto, in genere, lo si prepara per dare la scossa alla giornata che sta per iniziare.

Ma, per colpa del risveglio in corso, il caffè della moka può venire male, se non addirittura una “ciofeca”. Evento “funesto” che farebbe cominciare male il giorno. Come riconoscere, quindi, se un caffè fatto con la moka è venuto bene ancora prima di assaggiarlo, in modo da non rovinarsi il risveglio?

Il profumo è il primo segnale da verificare: già mentre la moka è sul fuoco, nella cucina si deve diffondere un buon aroma di caffè. Poi è necessario guardare il colore della bevanda che sale, sempre mentre la caffettiera è sul fornello: il primo liquido che sgorga deve essere chiaro, quasi nocciola, poi mano a mano l’estratto deve diventare sempre più scuro.

E soprattutto non deve essere mai trasparente quando si versa nella tazzina: se lo è, vuol dire che nella caffettiera è stata messa troppa acqua in rapporto alla polvere di macinato.

Comunque, è bene essere chiari: il caffè fatto in casa con la moka non può mai essere come un espresso fatto al bar. E’ una questione di diversa pressione del vapore acqueo che passa attraverso il filtro, ma è anche diversa la grana della polvere di caffè utilizzata.

L’espresso fatto al bar è senz’altro più intenso e corposo rispetto alla tazzina casalinga preparata con la moka.

E la cremina un po’ schiumosa che appare in superficie dell’espresso al banco ne è la prima evidenza.

Se vi ha fatto piacere leggere quest’articolo su Come non fare un caffè una “ciofeca”  per cambiare argomento, potreste leggere la ricetta della torta al caffè e gocce di cioccolato bianco. Fate click su questo link e saprete come prepararla http://www.italmoka.com/2021/09/21/ecco-la-ricetta-della-torta-al-caffe-e-gocce-di-cioccolato-bianco.html.

E infine, se per il vostro caffè a casa, in cialde o nella tradizionale confezione in polvere, volete provare un caffè napoletano tostato ancora a legna, così come lo facciamo noi dal 1928, e i cui chicchi provengono dai migliori paesi produttori al mondo, allora provate una delle nostre miscele.

Le potete trovare tutte in vendita sul nostro sito nella sezione “acquisti on line”.

Questo è il link http://www.italmoka.com/prodotti-italmoka . Oppure ci chiamate in azienda allo 081.239.47.00.

Se volete avere altre info sul caffè e sulla nostra produzione artigianale seguiteci sulla nostra pagina su Facebook al link: www.facebook.com/italmokacaffenapoli28 .

BLOG

CONTATTI

Sede: Via Tiberio, 75A 80124
Tel: 081 2394700
Tel: 081 5931664
Fax: 0815931764
Email: info@italmoka.com
WEB: www.italmoka.com

DOVE SIAMO