Tutto l'amore espresso in caffè
Tel: 0812394700- fax: 081 2397837

False notizie sul caffè. Vediamo quali le principali

Come per qualsiasi argomento o prodotto, anche per il chicco se ne sentono diverse che non hanno i fondamenti della verità.

False notizie sul caffè, grossolane, sbagliate o anche esagerate ne circolano da sempre. Quasi sempre sono legate ai suoi effetti sulla salute. Sappiate che per l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare sono  molti i benefici che procura, ed ha qualche leggere controindicazione ma legata agli abusi di consumo. L’Efsa ha detto che sino a cinque tazzine d’espresso al giorno, possono essere consumate senza preoccupazioni per la salute.

prodotti sitoIl caffè non fa dormire se bevuto la sera. Falso, quasi del tutto. Se siete abituati a bere caffè durante l’arco della giornata, nà tazzulella a tarda ora non potrà mai procurarvi insonnia. Se non prendete mai caffè, e quella rara volta lo prendete la sera, allora potrebbe essere che vi provochi qualche difficoltà per farvi addormentare. Oppure, anche se siete abituati al consumo, ma ne fate abuso durante la giornata. Allora si che sarà difficile dormire. Quindi il problema non è l’orario al quale si assume, ma quanto se ne assume durante la giornata.

Il caffè aiuta nelle diete. Non è così. Non c’è nessuna prova scientifica che il chicco abbia queste facoltà. La caffeina non sopprime la fame, o almeno non nella maniera necessaria per una dieta. Al massimo, preso prima di colazione, appena svegli, aiuterebbe a consumare solo un misero 10% in meno di prima colazione.

Bere caffè, soprattutto negli over 50, fa invecchiare. Questa è proprio una notizia diffamatoria. In realtà è ricco di antiossidanti e controlla i radicali liberi. Riduce lo sviluppo del diabete di tipo 2 e aiuta nelle malattie neurodegenerative come ad esempio il parkinson.

Queste le tre false notizie sul caffè più diffuse.

A queste seguono un altro paio, come quella che rende nervosi o quelle che aumenta la pressione sanguigna. Anche queste due notizie, false. Ricordate però, sempre se parliamo di consumi controllati e non eccessivi. Qualsiasi cosa consumata in eccesso, provoca danni.

Se vi ha fatto piacere leggere quest’articolo su False notizie sul caffè, per cambiare argomento potreste leggere quest’altro articolo sui vari metodi di tostatura del caffè.

Fate click su http://www.italmoka.com/2017/05/18/storia-metodi-tostatura-del-caffe.html  e saprete tutto.

E infine, se per il vostro caffè a casa, in cialde o nella tradizionale confezione in polvere, volete provare un caffè napoletano tostato ancora a legna, così come lo facciamo noi dal 1928, e i cui chicchi provengono dai migliori paesi produttori al mondo, allora provate una delle nostre miscele.

Le potete trovare tutte in vendita sul nostro sito nella sezione “acquisti on line”.

Questo è il link http://www.italmoka.com/prodotti-italmoka . Oppure ci chiamate in azienda allo 081.239.47.00.

Se volete avere altre info sul caffè e sulla nostra produzione artigianale seguiteci sulla nostra pagina su Facebook al link: www.facebook.com/italmokacaffenapoli28 .

 

BLOG

CONTATTI

Sede: Via Tiberio, 75A 80124
Tel: 081 2394700
Tel: 081 5931664
Fax: 0815931764
Email: info@italmoka.com
WEB: www.italmoka.com

DOVE SIAMO