Tutto l'amore espresso in caffè
Tel: 0812394700- fax: 081 2397837

Si può consumare il caffè scaduto?

Cercheremo di darvi una risposta chiara ed esaustiva. Anche se crediamo che sia quasi impossibile far scadere una confezione di caffè imbustato.

Si può consumare il caffè scaduto. E’ questa è la risposta immediata senza punto di domanda. Ma cerchiamo di spiegarci in maniera approfondita però, affinchè sia tutto più chiaro.

Sapete benissimo che per alcuni alimenti non esiste una vera data di scadenza ma un consiglio entro quale utilizzarli. Potete leggere spesso leggere sulle loro etichette “Da consumarsi preferibilmente entro il …”. Questa frase indica la data entro la quale il produttore garantisce la qualità del prodotto, fermo restando che venga conservato in maniera integra e ben custodito.

Per una confezione di caffè questo significa che la busta dovrebbe essere ancora sigillata, ancora sotto pressione, e conservata in luoghi adatti e non certo sotto il sole o in luoghi umidi.

prodotti sitoNel sommarietto di questo articolo abbiamo però espresso un dubbio.

Come è possibile far scadere una confezione di caffè. Il caffè viene prodotto e commercializzato circa un anno prima e le confezioni sono da 250 grammi generalmente. Quindi poca roba.

In una famiglia di un paio di persone, consumatori di caffè, preso anche solo la mattina, una busta può durare massimo due o tre settimane.

Altrimenti che si compra a fare il caffè? Solo nell’eventualità di offrirlo a degli ospiti?

Ma andiamo avanti con la spiegazione sul consumare o meno il caffè scaduto. Come già scritto, se ben conservato, il caffè non dovrebbe perdere aroma e consistenza per almeno altri sei mesi successivi alla data di scadenza.

Oltre, potrà avere, poco sapore e quindi sarebbe inutile consumarlo.

Potete sempre però fare una prova. Fate una moka, e controllatene il gusto. Altrimenti lo riciclate. Tanti sono gli usi consigliati sull’uso alternativo del caffè o delle sue pose. Dall’usarlo libero nel frigo per coprire eventuali cattivi odori, ad utilizzarlo per unguenti per capelli o per la pelle, o come repellente contro le formiche o le zanzare.

Alla fine, il caffè, come avrete capito, ha lunga vita. In un modo o in un altro ripercuote per tanto tempo la sua utilità.

Se vi ha fatto piacere leggere quest’articolo su Si può consumare il caffè scaduto, per cambiare argomento potreste leggere quest’altro articolo sui vari metodi di tostatura del caffè.

Fate click su http://www.italmoka.com/2017/05/18/storia-metodi-tostatura-del-caffe.html  e saprete tutto.

E infine, se per il vostro caffè a casa, in cialde o nella tradizionale confezione in polvere, volete provare un caffè napoletano tostato ancora a legna, così come lo facciamo noi dal 1928, e i cui chicchi provengono dai migliori paesi produttori al mondo, allora provate una delle nostre miscele.

Le potete trovare tutte in vendita sul nostro sito nella sezione “acquisti on line”.

Questo è il link http://www.italmoka.com/prodotti-italmoka . Oppure ci chiamate in azienda allo 081.239.47.00.

Se volete avere altre info sul caffè e sulla nostra produzione artigianale seguiteci sulla nostra pagina su Facebook al link: www.facebook.com/italmokacaffenapoli28 .

I nostri ashtag preferiti per cercarci in giro per il web sono: #migliorecaffenapoletano #caffetostatoalegna #miglioricialdecaffe #verocaffenapoletano #caffeartigianale

BLOG

CONTATTI

Sede: Via Tiberio, 75A 80124
Tel: 081 2394700
Tel: 081 5931664
Fax: 0815931764
Email: info@italmoka.com
WEB: www.italmoka.com

DOVE SIAMO