Tutto l'amore espresso in caffè
Tel: 0812394700- fax: 081 2397837

Come capire quando un caffè espresso è buono. Anche solo alla vista

E non è mica tanto difficile già al primo incontro capire se è il caffè giusto, sia per voi che per gli altri. La prima impressione” visiva” può essere anche già quella giusta.

Come capire quando un caffè espresso è buono lo si può cominciare ad intuire già al primo sguardo. E vi spieghiamo perché e come secondo noi. Quando entrate nel bar per esempio per il vostro coffee time in compagnia, fate già attenzione alla tazzina dove riposava in vostra attesa. Se ad esempio era in un bollitore d’acqua a testa in giù, oppure se era bella dritta in un vassoio a temperatura ambiente.

Attenzione in nessuno dei due casi è un posizionamento perfetto. Quello perfetto dovrebbe fornirvi una tazzina calda ma non bollente come nel caso del bollitore, e quindi nemmeno a temperatura ambiente come nel caso del vassoio. Ma andiamo avanti. Guardatela bene la vostra tazzina. Quella che vi farà gustare al meglio il vostro espresso deve avere un bel manico doppio, per assicurarvi una giusta e tranquilla presa. Ed il suo fondo dovrebbe esser di uno spessore maggiore del resto della tazzina. Anche questo v’assicurerà una degustazione piena e ben bilanciata tra peso del liquido e peso della tazza.

Come capire quando un caffè espresso è buono

Come capire quando un caffè espresso è buono

Dopo aver passato ai raggi X la vostra tazzina, sarà la volta di quello che vedrete in tazza.

Ci dovrà essere una bella cremina. Se è l’espresso giusto, quello buono, quando metterete sopra lo zucchero, poggiatelo piano sulla cremina stessa. Se questo resta sopra qualche istante e poi scende, state tranquilli. E’ un caffè fatto bene. Invece, se scendo subito a picco sul fondo il vostro zucchero, cominciate a sospettare di qualcosa. C’è una imperfezione nell’esecuzione.

Non andiamo oltre a darvi spiegazioni sul come riconoscere gli odori e quali indicazioni vi possono fornire a seconda che sentiate un profumo tostato, oppure uno legnoso oppure ancora uno cioccolatoso. Tanto dipende da voi. Da come vi piace il caffè, da quali sono i vostri gusti. Ma se fate caso a quello che vi abbiamo indicato prima, già potrete sapere cosa aspettarvi da quello che state per bere.

Istruttivo vero quest’articolo? Se vi è piaciuto leggere come capire quando un caffè espresso è buono al solo sguardo allora potrebbe farvi piacere leggere anche quest’altro di articolo sul perché a Napoli il caffè è sempre più buono. Si trova al link: http://www.italmoka.com/2017/06/06/segreto-caffe-napoletano-piu-buono.html

E se volete avere altre info sul caffè e sulla nostra produzione artigianale potete anche seguirci sulla nostra pagina su Facebook al link: www.facebook.com/italmokacaffenapoli28/ .

Oppure sulla pagina Google+ al link: https://plus.google.com/u/3/b/101615884764990996179/115292919594881506474

BLOG

CONTATTI

Sede: Via Tiberio, 75A 80124
Tel: 081 2394700
Tel: 081 5931664
Fax: 0815931764
Email: info@italmoka.com
WEB: www.italmoka.com

DOVE SIAMO