Tutto l'amore espresso in caffè
Tel: 0812394700- fax: 081 2397837

La differenza tra caffè di casa e l’espresso del bar

Eppure anche a parità di miscela dovrebbero avere lo stesso sapore e la stessa consistenza . Questo pensano in molti. Ma non è così.

La differenza tra caffè di casa e l’espresso del bar è in tante cose. Dall’acqua, alla temperatura di cottura, alla quantità di miscela usata e alla pressione che viene esercitata sul filtro durante la preparazione. Insomma una marea di elementi diversi. Ma nonostante tutte queste differenze, per noi non esiste, tra i due, un caffè più buono dell’altro. Sono entrambi gustosissimi soprattutto se assaporati in relax e con la giusta compagnia. Insomma un caffè è sempre bevuto al momento giusto, e non per puro caso.

Ritorniamo però a parlare di quello che li rende diversi. Quello di casa, quello fatto con la moka per intenderci, e non con le nuove macchinette per espresso per uso domestico, è sicuramente più leggero e meno intenso nei suoi sapori. Quello del bar ha una maggiore corposità, e la vedete soprattutto da quanto è denso e cremoso. Un po’ come le nostre miscele bar e per le cialde dove, a detta di molti nostri clienti, pare più nà cioccolata e non del caffè. La metodologa di preparazione è pressappoco la stessa, sia con la moka, sia con la macchina espresso. C’è un filtro ad imbuto dove viene posata la miscela, che poi viene attraversato dall’acqua portata a temperatura dalla caldaia sottostante o sottostante, a seconda del tipo di macchina.

La differenza tra caffè di casa e l’espresso del bar

La differenza tra caffè di casa e l’espresso del bar

La differenza sta nella temperatura dell’acqua e soprattutto dalla pressione con la quale questa passa attraverso il filtro ed il caffè. Nella macchina da bar è tutto più forte.  Ed questo che farà la netta differenza, e che rende il caffè espresso  più corposo ed più denso. L’abbiamo già scritto sopra, a parità di miscela, vedrete due caffè diversi. E così è. Errato è anche pensare che nel caffè da bar ci sia più caffeina. Dipende tutto dalla quantità di polvere che inserite nel filtro. Altra piccola differenza potrebbe essere data dall’acqua usata. Talvolta quella dei locali pubblici è protetta da un filtro quindi con meno calcare, ma anche in casa si fa uso di filtri per evitare anche solo un piccolo sapore del più famoso dei sali minerali.

Se vi è più chiara la differenza tra caffè di casa e l’espresso del bar, potrebbe farvi piacere leggere anche perché a Napoli il caffè è sempre più buono. L’abbiamo scritto al link: http://www.italmoka.com/2017/06/06/segreto-caffe-napoletano-piu-buono.html .

Si farebbe piacere provare una delle nostre miscele potrete trovarle al link: http://www.italmoka.com/prodotti-italmoka .

Se volete seguire la nostra pagina social con le notizie d’ogni giorno, la trovate al link:
https://www.facebook.com/italmokacaffenapoli28/ .

BLOG

CONTATTI

Sede: Via Tiberio, 75A 80124
Tel: 081 2394700
Tel: 081 5931664
Fax: 0815931764
Email: info@italmoka.com
WEB: www.italmoka.com

DOVE SIAMO